domenica 30 gennaio 2011

Tributo a Truce Baldazzi

Ed ora un doveroso tributo a un grande (e grosso) rapper rastignanese: Marco Baldazzi in arte Trucebaldazzi. Grande amico di Spitty Cash, con lui condivide la passione viscerale per il rap, un passato burrascoso da gangster e un discreto problema di corpulenza.
Questo rapper samoano-rastignanese ha cominciato gridando la propria rabbia contro la scuola, usando la musica come strumento di protesta sociale, e in breve ha rivoluzionato la scena rap della zona sud della provincia di Bologna. Oramai, tra Pianoro Vecchio e Montecalvo, tra i giovani non si canta altro che le sue canzoni.
Godetevi questi due stupendi pezzi:

Vendetta Nera (odio la scuola)



La mia ex ragazza

1 commenti:

Jac ha detto...

Best rapper ever...